Prodotti

Piastre e sottotamponi a fissaggio magnetico

Sia le piastre superiori che i sottotamponi inferiori possono essere costruiti con sistema di fissaggio elettromagnetico oppure, a scelta del cliente, con fissaggio a magneti permanenti.

Il vantaggio nel caso di magneti permanenti è dovuto principalmente al fatto che la forza elettromagnetica permane anche in assenza di alimentazione di corrente: questo particolare comporta una ulteriore garanzia di sicurezza, soprattutto nelle piastre superiori.

Il nostro quadro di alimentazione per piastra o sottotampone a fissaggio elettromagnetico prevede comunque un collegamento di sicurezza alla pressa, che non può operare in assenza di alimentazione della piastra elettromagnetica.

Entrambi i nostri quadri di alimentazione, sia per le piastre elettromagnetiche che per quelle a magneti permanenti, hanno un circuito specifico per la demagnetizzazione automatica scalare con ripetizione in senso inverso del ciclo di isteresi. Questa demagnetizzazione consente di riportare la piastra o il sottotampone a magnetismo residuo nullo, cosa apprezzabile specialmente nei grandi formati che possono essere quindi rimossi con estrema facilità.

La nostra piastra magnetica è costruita in modo da garantire la massima superficie magnetizzata e quindi la massima resistenza allo schiacciamento, essendo le matasse dell’avvolgimento in rame inserite attraverso tagli di soli 5 mm.

< Indietro